Enrico Chicco Conti 21

Chicco
Chicco
Vai ai contenuti
Quanto è magico entrare in un teatro e vedere spegnersi le luci.
Non so perché.
C’è un silenzio profondo, ed ecco che il sipario inizia ad aprirsi.
Forse è rosso.

Ed entri in un altro mondo.
CHICCO
Enrico Conti, detto da sempre e da tutti "Chicco", nasce a casa sua in Alessandria il 29 Agosto 1965.

Erano le sei del mattino.

Alle 6 e cinque minuti la prima persona con cui litiga è l'ostetrica (quella che una volta si chiamava "cicogna") poiché lo aveva svegliato mentre sognava.

Chiusa una porta... si apre il sipario.
Dilettante
Di professione dilettante, a 7 anni conosce il teatro e se ne innamora.

Diventa attore dilettante, scenografo dilettante, tecnico luci dilettante, tecnico musiche dilettante, regista dilettante.




Fonda la compagnia amatoriale (o dilettante che dir si voglia) Allegra Bigiotteria dell'Arte

con la quale mette in scena alcune commedie di cui una scritta di suo pugno, intitolata: Non chiamarmi così.

Orgoglioso di non avere mai percepito una lira. (e dopo... mai un euro) Spesso bisognava tirarne fuori.



Il suo ultimo progetto è stato:  dd music voices & entertainment

Una realtà artistica totalmente gratuita dove, in apprendimento delle fondamentali basi di sceneggiatura, recitazione, regia e di "tutto quanto fa spettacolo" si costruisce il supporto necessario agli spettacoli di danidanza
Mai Fermi
Oggi, praticamente in "blocco causa Covid" da un anno, insieme alla compagna Danila Castellani, Direttrice Artistica di danidanza, e alla inesauribile Maestra di Creatività, Dizione, Yoga (ma non solo) Elisa Karner, si sta progettando la nuova struttura di supporto per la costruzione degli spettacoli della ormai quindicennale scuola di danza.

Dietro le Quinte
Chicco
Torna ai contenuti